pareti in resina bianca zona bagno

Rivestimento bagni in resina

Progetto che veda la ristrutturazione di un grande appartamento, l'intervento ha previsto anche il rifacimento dei bagni con il rivestimento delle pareti in resina.

L'INTERVENTO

PARETI BAGNO
in resina B.fine

É possibile ottenere bagni con pareti in resina bianca senza essere banali! Un esempio è questo appartamento con i suo quattro bagni dove si è scelto di mescolare i materiali: per le pareti il rivestimento in resina bianco B.fine, in contrasto con il legno posato sul pavimento che dà quel tocco di calore alle stanze e le rende accoglienti. L'applicazione della resina è liscia con finitura opaca.

PIATTO DOCCIA
in resina B.fine

Nei bagni è stato scelto di rivestire in resina anche il piatto doccia, leggermente più alto rispetto il pavimento in legno. In due bagni il colore del piatto doccia è uguale a quello delle pareti, nel bagno padronale invece si è scelto un tono su tono. I rivestimenti in resina sono resistenti ed impermeabili pertanto adatti al rivestimento della zona bagno ed anche dei piatti doccia.

PAVIMENTO CUCINA
in resina B.fine

Una nota divertente è il colore giallo del pavimento in resina della cucina, la resina è un materiale resistente e si presta ad essere posata anche nella zona più vissuta della casa: la cucina. Il pavimento in resina in questo caso è monocromatico, quindi privo di sfumature o spatolate. La finitura è opaca.

Se ami ambienti lineari e semplici ma con un tocco di colore e personalità, questo progetto dove la continuità del pavimento esalta le tonalità chiaro/scure degli arredi, ti potrebbe ispirare.

GALLERY


Stampa   Email