pavimento in resina grigio

Pavimento in resina monocolore

Location di lusso realizzata grazie al buon gusto della proprietaria, il pavimento è in resina grigio monocolore, liscio e privo di sfumature o spatolate.

Noi ci occupiamo della realizzazione di pavimenti in resina e pavimenti in microcemento e siamo ben consapevoli delle caratteristiche sia dell'uno che dell'altro. Non esiste un "migliore di ..." ma "un migliore per ..."

In questo progetto che vede la ristrutturazione di una casa, trasformata in b&b di lusso, l'esigenza della proprietaria era quella di avere una superficie monolitica assolutamente omogenea e prima di sfumature o effetti. In questo caso l'unico materiale che poteva soddisfare le sue esigenze ("migliore per ...") era l'utilizzo della resina nostra linea B.fine, perchè su questo materiale abbiamo un maggior controllo e, rispetto il microcemento, possiamo ottenere il risultato finale desiderato: superficie monocromatica e completamente liscia, effetto che con il microcemento, essendo più materico e granuloso non riuscirei ad ottenere.

L'INTERVENTO

PAVIMENTO
in resina B.fine

Trasformazione totale dell'ambiente e suddivisione della casa in tre appartamenti indipendenti l'uno dall'altro. Tutti pavimenti: zona notte, zona giorno e bagni sono stati realizzati in resina grigia e monocromatica, completamente priva di sfumature, con finitura opaca. C'è armonia e buon gusto nella scelta dei mobili dai toni neutri, con qualche tocco di colore negli accessori, il risultato è di ambiente molto elegante e moderno.

BAGNI
in resina B.fine

Nonostante si pensi che in un ambiente piccolo la scelta dei colori dovrebbe ricadere su toni chiari, qui proprio sui bagni piccoli siamo andati contro corrente, infatti i rivestimenti delle pareti in resina sono di un tono grigio scuro in contrasto con il pavimento chiaro e i sanitari bianchi, il risultato è di una zona relax molto accogliente. Per i bagni più grandi invece si è optato per uno stile neutro ed il colore delle pareti in resina è lo stesso del pavimento. Quando un ambiente è completamente neutro abbiamo la possibilità di cambiare stile e colore quando vogliamo, in base al gusto e alla moda del momento, è come una tela bianca pronta per essere dipinta, basta cambiare gli accessori!

PARETI CUCINE
in resina B.fine

La resina è un materiale estremamente igienico, pertanto perfetta non solo per il rivestimento del bagno ma anche per le pareti della cucina. Gli arredi scelti per le cucine sono di colore bianco, per mantenere la scelta neutra come in tutto il resto degli ambienti il colore del rivestimento in resina è il grigio, perfettamente liscio e omogeneo. Scarica la guida 5 motivi per scegliere un pavimento in resina.

Se hai un gusto minimal o ti piace cambiare spesso colore e stile, la scelta migliore è di un rivestimento monolitico e monocromatico che si adatta a qualsiasi cambiamento.

GALLERY