I Nostri Progetti2.0 Soluzioni Monolitiche
Lavorazione delle resine da oltre 20 anni

microcemento in casa storica

Chi avrebbe mai pensato che in una dimora del ‘700 con affreschi sui muri, nel centro di Verona, venisse scelta come finitura un pavimento in microcemento?

Spesso quando si pensa ai pavimenti in microcemento i pensieri volano a soluzioni dedicate all’industria, da dove in realtà sono nati, oggi parliamo invece di materiali assolutamente innovativi che vengono utilizzati sia nelle abitazioni, per le loro qualità estetiche, e anche in zone commerciali per la loro resistenza e la facilità di pulizia.

L’INTERVENTO

IL PAVIMENTO
in microcemento B.smart

La scelta di un pavimento in microcemento B.smart in un dimora storica, l’ha trasformata in un ambiente accogliente, contemporaneo ed elegante. Molto interessante il contrasto del pavimento in microcemento in stile minimalista con le pareti in sasso a vista, tutto molto armonioso.

Il microcemento è un materiale di costruzione tipicamente industriale che negli anni si è trasformato in un elemento dominante negli spazi abitativi. In questa location è stato rivestito con microcemento B.smart, di un grigio scuro ma caldo, il pavimento dell’intero appartamento: dalla cucina al living, fino alla zona notte e i bagni. E’ un materiale altamente performante e il suo effetto cemento oggi è di gran tendenza.

Nella zona living il rivestimento B.smart è uno sfondo perfetto per i meravigliosi affreschi del ‘700 e i pezzi d’arte contemporanea, quasi a dare un tocco “architettonico” alla casa.

I BAGNI
rivestimento B.smart

Nei bagni si è giocato un po’ con colori e materiali. I piatti doccia sono tutti in microcemento a filo pavimento in continuità con il resto della superficie, nelle pareti invece troviamo: rivestimento in microcemento nelle pareti doccia, pittura da bagno nero e piastrelle stile patchwork, tutto ben dosato ed equilibrato nei colori e nel gusto.

I BATTISCOPA
in resina trasparente

Il battiscopa lo metto o non lo metto? Bhè nella zona affreschi e sasso a vista è “severamente vietato!”, così il pavimento cementizio arriva a filo con il muro, per quanto riguarda le pareti chiari con pittura tradizionale, si è scelto di fare un battiscopa con la resina trasparente, per poter proteggere e pulire la zona bassa del muro.

In questa location dal sapore storico ma allo stesso tempo contemporanea, dove la scelta di una finitura in stile industriale, dalla tonalità giusta che riesce a creare armonia tra diversi stili: rustici, storici che contemporanei che nessun altro materiale avrebbe potuto fare meglio.

GALLERY